Prova layout scheda tecnica

Prova layout scheda tecnica

Area 04 – ACQUISTI, MAGAZZINI, LOGISTICA

 

Modulo ACQUISTI

Il modulo Acquisti consente di memorizzare e gestire sia i singoli prezzi di mercato degli articoli, sia i rapporti con i fornitori (condizioni, sconti, ecc.); sulla base di questi dati e delle altre condizioni generali (tipi di pagamento, modalità di trasporto e consegna, ecc.) il sistema può compilare in modo automatico sia i preventivi di costo che gli ordini di acquisto.

La gestione degli ordini ai fornitori permette poi di effettuare in modo automatico:

1. i ricevimenti delle merci
2. i conseguenti carichi nei magazzini
3. il controllo degli importi al ricevimento delle fatture

Con il ricevimento dei materiali vengono attivate anche le procedure di controllo qualità per l’accettazione delle merci, mentre con il ricevimento delle fatture si possono verificare gli importi addebitati e scaricare quindi in automatico i dati sulla prima nota di contabilità generale.

Per ogni articolo e per ogni suo fornitore, sono visualizzabili, oltre a prezzo e sconti, anche le unità di misura e i relativi coefficienti di conversione, le date di validità dei prezzi, i tempi di consegna della merce, la quantità minima ordinabile, il codice articolo interno del fornitore, la tipologia del fornitore (principale, alternativo, occasionale). Gli sconti, oltre che per ogni singolo articolo, possono essere gestiti in modo globale per ogni fornitore o per ogni listino; tutti i prezzi sono memorizzati nell’archivio storico delle quotazioni.

Una apposita funzione genera in automatico le proposte d’ordine direttamente dalla lista degli articoli sottoscorta o a seguito del calcolo dei fabbisogni (v. modulo Pianificazione MRP-I).

Il modulo permette inoltre di gestire fornitori alternativi, listini prezzi per casa madre (case costruttrici originali), ed è possibile decidere un eventuale raggruppamento delle proposte d’ordine oppure uno scaglionamento delle consegne. I programmi effettuano la conversione automatica delle quantità nell’unità di misura del fornitore, ma lasciano la possibilità di utilizzare sia UM diverse sia coefficienti variabili.

La spedizione via fax degli ordini di acquisto è automatizzata; permette un notevole risparmio di tempo e non necessita di stampe preventive.

È inoltre possibile fare Offerte di Acquisto, registrare le note di Accredito in Acquisto e consentire l’acquisto di certi articoli solo a certi operatori (acquisitori) o, ancor meglio, definire specifiche categorie di acquisizione (gruppi di articoli) e i relativi operatori abilitati; in questi casi ogni Ordine di Acquisto riporta l’operatore che lo ha emesso e confermato.