NSO – Nodo Smistamento Ordini

NSO – Nodo Smistamento Ordini

  1. Cos’è NSO – Nodo Smistamento Ordini
  2. Qual è la soluzione Centro Software per i documenti di vendita elettronici?
  3. Qual è il formato dei documenti PEPPOL?
  4. I diversi tipi di ordinazione NSO
  5. Quali sono i vantaggi della soluzione NSO?

 

1 – Cos’è NSO – Nodo Smistamento Ordini

Come previsto dalla Legge di bilancio 2018, a decorrere dalla data che sarà stabilita con appositi decreti ministeriali, tutti gli ordini di acquisto della Pubblica Amministrazione dovranno essere effettuati esclusivamente in formato elettronico e trasmessi tramite del Nodo di Smistamento degli Ordini (NSO). Per gli enti del Servizio Sanitario nazionale l’obbligo decorre dal 1° febbraio 2020. A partire dal 1° febbraio 2020, infatti, i soggetti che hanno rapporti con le ASL sono tenuti a:

  • Gestire gli acquisti elettronici da parte del Sistema Sanitario Pubblico Nazionale
  • Provvedere all’invio degli ordini, e alla loro validazione e accettazione
  • Passare per il NSO (Nodo Smistamento Ordini) per la validazione
  • Richiedere l’avvallo del BDNCP (Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici)
  • Dare comunicazione al PCC (Piattaforma dei Crediti Commerciali)

Torna su

 

2 – Qual è la soluzione Centro Software per i documenti di vendita elettronici?

Con la soluzione Centro Software per gestire i documenti NSO è possibile:

a) ricevere documenti elettronici provenienti dalla piattaforma NSO (Nodo smistamento ordini) ricevuti dalla Pubblica amministrazione e degli ordini provenienti da Peppol (Pan- European Public Procurement On-Line). Nello specifico il servizio consente la ricezione di:
– ordini semplici;
– ordini completi.

b) emettere i seguenti documenti elettronici:
– ordini preconcordati emessi dal cliente per conto della struttura sanitaria (la trasmissione degli ordini preconcordati tramite piattaforma NSO). Gli ordini preconcordati vengono generati dal Modulo ‘Vendite’ delle soluzioni ERP di Centro Software e convertiti automaticamente nel formato standard internazionale UBL XML PEPPOL 3.0.1 e seguenti;
– documenti di trasporto emessi dai fornitori nel formato previsto dalle specifiche tecniche Peppol BIS 3 (UBL) e seguenti.

Torna su

 

3 – Qual è il formato dei documenti PEPPOL?

I documenti PEPPOL utilizzano il formato UBL XML, un formato standard universale per i documenti commerciali. L’utilizzo cui è destinato viene suggerito già dal suo nome: UBL è l’acronimo di Universal Business Language, mentre XML individua il formato documentale. La sua realizzazione è il risultato di una collaborazione a livello internazionale per individuare una libreria di documenti standard XML, per facilitare gli scambi e contribuire all’interoperabilità dei sistemi.

Torna su

 

4 – I diversi tipi di ordinazione NSO

1) Ordinazione semplice

In questo primo caso l’Ente pubblico invia al Fornitore un ordine, senza una successiva risposta. Eventuali interazioni tra Fornitore e Cliente devono avvenire al di fuori della piattaforma NSO.
 

 

2) Ordinazione Completa

In questo secondo caso il Cliente invia l’ordine al Fornitore che può, se lo desidera, inviare una risposta (accettazione, rifiuto o modifica). Anche il Cliente, se lo ritiene opportuno, può inviare poi un ordine di riscontro.

3) Ordinazione Pre-concordata

In questo caso è il Fornitore che invia l’ordine elettronico al Cliente. Si tratta di casi in cui l’ordine è pre-autorizzato dal Cliente. Questo flusso prevede l’invio opzionale da parte del Cliente di un ordine di riscontro.

Torna su

 

5 – Quali sono i vantaggi della soluzione NSO?

Il principale vantaggio della soluzione Centro Software per NSO/Peppol è certamente quello di centralizzare il processo degli ordini e dei DDT da e verso la pubblica amministrazione mediante un unico provider, semplificando il processo di ordinazione da e verso la PA.

Applicando la soluzione NSO Peppol sarà quindi possibile.

  • inviare o ricevere l’ordine elettronico in formato XML a NSO/PEPPOL dialogando direttamente con la Pubblica Amministrazione
  • monitore in tempo reale lo stato di ordini, risposte e riscontri all’interno della piattaforma di SAM
  • conservazione digitale degli ordini elettronici inclusa nel servizio! Grazie alla funzione di ricerca avanzata potrai consultare rapidamente i tuoi documenti conservati a norma
  • risparmio di tempo, risorse e costi di gestione grazie alla gestione centralizzata degli ordini dal portale NSO

Torna su