Industria 4.0 è la quarta rivoluzione industriale: prodotti e processi interconnessi grazie all’utilizzo in fabbrica di Internet of Things, delle nuove tecnologie digitali e dei software di gestione aziendale di ultima generazione (ERP2).

Cos’è l’iper ammortamento?

Nella legge di bilancio (approvata dal Senato il 7 dicembre scorso) sono state approvate misure che sostengono l’innovazione, in termini di ammortamenti ma anche del credito di imposta su ricerca e sviluppo

Super-ammortamento del 140% sull’acquisto di beni strumentali nuovi al 31 dicembre 2017 o fino al 30 giugno 2018 (con delle condizioni sul leasing).

Iper-ammortamento al 250%, “per gli investimenti in economia digitale” ossia per favorire i processi innovativi in chiave ‘Industria 4.0’

Ammortamento dal 140% al 250% per Industria 4.0

La Legge di Bilancio 2017 introduce una nuova agevolazione fiscale per le imprese: si tratta del super ammortamento al 250%, rinominato iper ammortamento 250%.
L'ammortamento al 250% è rivolto alle spese effettuate per interventi di Industria 4.0 e si va ad aggiungere al confermato 140% di sgravio per gli acquisti di nuovi beni.
È rivolto agli imprenditori che effettueranno investimenti in beni strumentali - materiali e immateriali - di alta tecnologia e in progetti di ricerca e sviluppo. A differenza del super ammortamento 140%, il nuovo bonus fiscale al 250% è quindi rivolto esclusivamente alle spese sostenute per ricerca, sviluppo e innovazione.

Accanto al super ammortamento al 140% per l’acquisto di nuovi beni strumentali viene quindi introdotto un più corposo bonus per quel che riguarda l’investimento e la digitalizzazione dell’industria italiana, ovvero per contribuire al macro progetto di Industria 4.0.

Con il super ammortamento al 250% sarà possibile usufruire di agevolazioni fiscali per l’acquisto di beni che rientrano in specifici settori. Si parla di tutti gli investimenti in campo tecnologico e digitale, così come stabilito dal testo di Legge di Bilancio 2017.

Con la nuova agevolazione fiscale alle imprese che puntano sulla digitalizzazione sono previsti inoltre tempi più ampi: il termine per la consegna dell’acquisto è esteso a giugno 2018, a patto che l’ordine sia perfezionato entro il 31 dicembre 2017 con un acconto almeno del 20%. L’estensione del tempo di consegna va a vantaggio degli investimenti più corposi, come potrebbero essere quelli relativi a grandi impianti oppure a macchinari complessi.

SAM ERP2 e iper-ammortamento

Ecco i moduli del software SAM ERP2 che possono essere oggetto di super-ammortamento se inseriti nel progetto Industria 4.0

  • Progettazione e PLM
  • Schedulazione MRP II a capacità finita (FCS) o infinita (CRP)
  • Controllo avanzamento produzione (MES)
  • Monitoraggio e manutenzione impianti (CMMS)
  • WMS
  • Controlli Qualità (Cicli di collaudo, Attrezzature, Non Conformità)
  • Business Intelligence & Data Mining

 

Let's move to Industry 4.0

Grande successo dell'evento di Centro Software dedicato alle aziende del settore automotive organizzato nella cornice roboante del Museo Lamborghini (BO), cuore pulsante della Motor Valley. Vedi dettagli

Domande

E' possibile rivolgere domande su Industry 4.0 scrivendo al seguente indirizzo mail industry4.0@centrosoftware.com.