DL216 Salva Infrazioni – modifiche fatturazione

Con il Decreto Legge nr. 216 dell’11 Dicembre 2012, a decorrere dal 1° Gennaio 2013 vengono introdotte una serie di novità in materia di fatturazione.

In particolare, di notevole interesse, le novità in relazione ai contenuti della fattura, la possibilità di utilizzare in maniera più semplice la fatturazione elettronica e, per le transazioni di importo non superiore a 100 euro (iva compresa), la possibilità di emettere una fattura dai contenuti semplificati.

Attenzione:

In data 10 Gennaio 2013, a seguito dei chiarimenti richiesti all’Agenzia delle Entrate in merito all’argomento contenuto della fattura ed univocità della numerazione, la stessa ha rilasciato la risoluzione 1/E – Art. 21, comma 2, lettera B) del D.P.R. nr. 633 del 1972 – Chiarimenti in materia di numerazione fattura. (vedi a seguire nella sezione Contenuto della Fattura ).

Conservazione delle Fatture

In tema di semplificazione, si segnala che il decreto in analisi ha modificato l’articolo 39 del D.P.R. 633/1972 prevedendo che la conservazione delle fatture elettroniche avvenga in modalità elettronica, mentre le fatture create in formato elettronico e quelle cartacee possono essere conservate elettronicamente.

A questo proposito si ricorda l’utilità di un sistema di archiviazione documentale, che consente di tagliare i costi di stampa, gestione e manutenzione degli archivi, non solo per i documenti emessi ma anche per tutti i documenti ricevuti. Per ogni informazione è possibile contattare direttamente l’ufficio marketing di Centro Software oppure cliccare qui

 

Scarica il documento

application/pdf icon