Derrate Alimentari Deteriorabili: Legge n.27 del 23 marzo 2012

A decorrere dal 24 ottobre 2012 entrerà in applicazione l'art.62 del decreto-legge 24 gennaio 2012, n1 (convertito in Legge n.27 del 23 Marzo 2012) relativo alla disciplina delle relazioni commerciali di cessione di prodotti agricoli e agroalimentari tra aziende alimentari e GDO. (leggi normativa integrale)

I punti salienti di questa normativa sono

  1. I contratti di fornitura devono essere stipulati in forma scritta e indicati sempre in tutti i documenti di evasione.
  2. Viene fatta precisa separazione tra prodotti deteriorabili e non, sia in cessione sia in acquisizione merce in quando i flussi contabili/finanziari cambiano:
  1. Se la cessione riguarda contemporaneamente prodotti deteriorabili e non deteriorabili deve essere emesse separate fatture. Il termine di emissione della fattura sono quelli previsti dalla normativa IVA e cioè entro il giorno 15 del mese successivo alla data di consegna .
  2. Il pagamento della ricezione di derrate alimentari deve avvenire:
  • Merci deteriorabili entro 30 gg. a decorrere dall’ultimo giorno del mese di ricevimento fattura
  • Merci non deteriorabili entro 60 gg. a decorrere dall’ultimo giorno del mese di ricevimento fattura

L’adeguamento dei prodotti SAM-ERP2 e Impresa24 a questa nuova normativa sarà effettuato sulle versioni 4.0 e 4.02 e reso disponibile in tempo utile. Nessuno onere sarà dovuto perché questo adeguamento è stato inserito tra tutti quelli compresi nel canone di manutenzione annuale.

Considerando la delicatezza dell’argomento si ritiene indispensabile che l’aggiornamento sia eseguito mediante intervento del consulente applicativo di riferimento presso la vostra sede o, in alternativa, in modalità telematica.

Per poter prenotare in tempo utile l’intervento vi chiediamo gentilmente di compilare e inviare prima possibile la scheda di prenotazione allegata.