Il 10 aprile scorso la sala Anfiteatro del Dipartimento tecnologie innovative del SUPSI ha accolto un'affollata platea in occasione del convegno su Industry 4.0 organizzato da Centro Software in collaborazione con Ated e SUPSI.

Cinque relatori si sono alternati intorno al tema della digitalizzazione dei processi aziendali e incremento di efficienza e produttività partendo dai princìpi di Industry 4.0.

L'Ing. Emanuele Carpanzano, direttore del Dipartimento Tecnologie Innovative della SUPSI (e Professore di Automazione Industriale) ha aperto i lavori introducendo i concetti fondamentali di quella che viene ormai comunemente definita "la quarta rivoluzione industriale".

L'Amm. Delegato di Centro Software, Lorenzo Battaglini, nel suo intervento dal titolo "Industry 4.0: rivoluzione o evoluzione" ha contestualizzato queste tematiche all'interno delle aziende, analizzando con esempi pratici la manutenzione preventiva degli impianti (CMMS) e la perfetta integrazione nell’ERP con MES (Monitoraggio in tempo reale della produzione), schedulazione dei lavori (FCS e CRP), movimentazione controllata dei materiali e logistica di magazzino (MRP e WMS) e portali operativi web (portale fornitori).

L'azienda lombarda Rold, leader nel settore della componentistica per elettrodomestici, ha raccolto immediatamente questa sfida sia tecnologica che organizzativa applicando con successo il Digital Manufacturing: Paolo Barbatelli, Chief INnovation Officer, ha illustrato le prestazioni di Rold Smartfab, la piattaforma che ottimizza i processi di gestione dei dati, l'analisi dei macchinari, l'attivazione delle notifiche di allarme e dei sensori e la manutenzione dei sistemi.

Lo speech dell'Ing. Maurizio Marchese di Fiema SA, specializzata in Canton Ticino nel confezionamento di cablaggi e nel montaggio di apparecchiature elettroniche, ha testimoniato la possibilità di introdurre Industry 4.0 anche in modo graduale e progressivo, pianificando saggiamente gli investimenti per monitorare successi e risultati in tempi brevi.

Il convegno si è concluso con l'intervento preciso e dettagliato di Valesko Wild, della divisione SUPSI dell'economia dell’Ufficio per lo sviluppo economico, che ha spiegato ai tanti intervenuti le misure cantonali a sostegno della competitività e della capacità innovativa delle PMI. 

Le soluzioni di Centro Software per Industry 4.0

Scopri i moduli del software ERP che possono essere oggetto di super ammortamento se inseriti in un progetto Industry 4.0 che preveda collegamenti tra software e impianti. Leggi di più

Domande

E' possibile rivolgere eventuali domande sui temi trattati scrivendo al seguente indirizzo mail industry4.0@centrosoftware.com.

Galleria fotografica

 

In collaborazione con

   

 

POR FESR 2014/2020 – Asse 3 – Bando per progetti di promozione dell’export per imprese non esportatrici – 2016, CUP E33D16002890004